Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Pubblicato il Pubblicato in Arredamento, Consigli utili, Cucina

la cucina non deve essere unicamente bella, ma deve essere prima di tutto funzionale e pratica. Ad esempio, se hai una piccola cucina, è bene fin da subito progettare l’arredamento in modo da ottimizzare al meglio gli spazi contenitivi.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

L’ambiente cucina, per quanto piccolo che sia, è sempre meglio progettarlo con l’aiuto di un interior design d’esperienza. Piccoli consigli e accorgimenti in fase di progettazione, ti potranno evitare spiacevoli sorprese future. Un arredatore professionale sa che un cliente soddisfatto della propria cucina è il modo migliore per farsi pubblicità. Indipendentemente se si ha una cucina grande o piccola, lo spazio a disposizione non deve essere mai sprecato e il tutto deve sempre risultare armonioso e adattarsi al meglio alle tue esigenze quotidiane.

Ciò detto, voglio comunque darti alcune dritte per cominciare ad immaginare la tua cucina lineare.

Per la corretta progettazione di una cucina è indispensabile conoscere perfettamente gli ingombri e le dimensioni in altezza, larghezza e profondità di tutti gli elementi componibili e svolgere un corretto rilievo dell’ambiente. Questo permette di evitare spiacevoli inconvenienti durante le fasi del montaggio e di ottenere un progetto veramente funzionale.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Per calcolare quale lunghezza deve avere una parete per contenere gli elementi di una cucina senza incappare in inutili costi per fuori misura, è necessario innanzitutto ricordare che una cucina è formata da moduli multipli di 15cm.

Per evitare sprechi o interventi su misura, anche l’ambiente dovrà essere progettato come multiplo di 15cm.

Inoltre bisogna sempre considerare 1cm di tolleranza per lato ed 1cm in più se sono previste piastrelle da applicare alla parete grezza.

Per inserire correttamente il frigorifero a fine composizione, è necessario prevedere 5cm in più per permettere l’apertura completa della porta con maniglia orizzontale; 10*cm in più se si inserisce un frigorifero con anta bombata; 20*cm in più se si inserisce un frigorifero di tipo americano.

La profondità dei frigoriferi “Free Standing” varia in base al litraggio. Per i frigoriferi di tipo americano con dispenser automatico di acqua e ghiaccio bisogna tener conto dell’ingombro di un eventuale rubinetto da posizionare a lato del frigo.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Il posto migliore dove posizionare la lavastoviglie è indubbiamente accanto al lavello. Questo non solo per una ragione di tipo pratico – se i piatti sciacquati gocciolano, meglio non doversi allontanare troppo per riporli –ma anche per motivi di tipo impiantistico – meglio ravvicinare al massimo i punti acqua per un miglior funzionamento e una riduzione dei costi di realizzazione.

Basi con cestoni, cassettiere, colonne forno e dispense sono elementi indispensabili per stivare: pentole, padelle, stoviglie e tovaglie. Oltretutto i cestoni e i cassetti estraibili ti permettono di usufruire della profondità della base totale senza dover far fatica.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

​​Se hai una piccola cucina, potresti decidere di optare per pensili Maxi, alti un metro circa. In questo modo, potresti guadagnare spazio ulteriore sviluppando la tua cucina verticalmente. ​Al contrario, se hai a disposizione molto spazio, è sempre meglio sviluppare la cucina orizzontalmente, con pensili vasistas e vani a giorno o se lo spazio lo permette, potresti scegliere di inserire un’ isola o una penisola.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Le cucine lineari costituiscono una efficiente soluzione per ambienti lunghi e stretti. Gli elementi d’arredo vengono disposti lungo una parete e viene lasciato libero uno spazio sufficiente per muoversi.

Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare
Come Rendere Pratica (e bella) una Cucina Lineare

Per ultimo, ma non meno importante, le cucine lineari sono quelle che permettono un risvolto di tipo economico molto vantaggioso in fase di acquisto, soprattutto nel caso di composizioni che provengono dalla nostra esposizione in showroom.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *