Arredamenti economici: l’unica garanzia sono le brutte sorprese [5 trappole reali]

Pubblicato il Pubblicato in Arredamento, Consigli utili

Arredamenti economici: l’unica garanzia sono le brutte sorprese [5 trappole reali]

 

Le promesse che negozi e venditori di mobili fanno per accaparrarsi nuovi clienti non sono esattamente nell’interesse di chi acquista. In questo articolo voglio aiutarti a capire davvero come funziona (senza venderti niente) condividendo con te quello che ho imparato negli ultimi 15 anni arredando direttamente abitazioni nelle province di Salerno e Potenza.

Piccola guida al risparmio intelligente

Risparmiare è il vero motivo che spinge molte persone a ricercare una soluzione economica per i nuove mobili di casa. Ovviamente risparmiare in modo intelligente è sempre una buona scelta, ma cosa accade quando il risparmio è solo apparente e i nuovi mobili al posto di regalare comfort e sicurezza diventano una fonte di problemi? In questo caso non si tratta più di un affare, ma di una trappola.

→ Ecco alcune informazioni che ti saranno utili per non cascarci.

5 trappole da evitare

Ho individuato 5 dei problemi più comuni che si nascondono dietro a un prezzo troppo basso, 5 trappole che prima o poi rovinano la festa a chi credeva di aver fatto un vero affare (capita anche ai clienti più attenti).

1. GARANZIA ARREDAMENTI

 

Partiamo dal problema più scottante: i mobili sono belli e di tuo gradimento, ma in caso di problemi a chi ti rivolgerai? Molti degli arredamenti che vengono venduti a basso costo (spacciati per sottocosto) sono mobili di importazione, provengono dalla Cina, East-India ed Europa dell’est (Romania) e in Italia non godono di nessun tipo di ricambistica ed assistenza. Questo significa che in caso di problemi non potrai rivolgerti a nessuno.

Assicurati sempre che la produzione del mobile sia Made In Italy e che goda delle dovute garanzie. Inoltre assicurati di poter contare sull’aiuto del venditore per far valere i tuoi diritti. La cosa migliore è chiederglielo chiaramente prima dell’acquisto. Chi risponderà dei mobili in caso di problemi? Che garanzia avrò? Mi aiuterete voi a far valere i miei interessi con il produttore o ve ne laverete le mani?

2. INSTALLAZIONE

“La coperta è corta” con gli arredamenti economici, significa che per avere a poco prezzo dei mobili “decenti” dovrai accontentarti di un’installazione scadente. Attenzione si tratta di aspetti che non potrai valutare ad occhio nudo perché tutto sembrerà perfetto, ma le conseguenze di un’installazione scadente non tarderanno a presentarti il conto. Rotture, infiltrazioni, Cigolii e poca stabilità: un pessimo affare insomma. Chi eseguirà l’installazione? È un’ottima domanda da fare ed è tuo diritto farla prima di acquistare.

 

La soluzione migliore che ti offre la massima tutela è quella di contare su installatori specializzati interni all’azienda che vende.

3. ASSISTENZA

Mobili montati e tanti saluti. Se spendi poco non puoi certo pretendere di godere di un’assistenza tempestiva. In molti casi non godrai proprio di nessuna assistenza. Infatti il meccanismo di chi vende arredamenti a basso costo è spesso questo:

Rivenditore che importa dall’estero => Installatore pagato per la sola installazione => ZERO assistenza post vendita

L’assistenza è vitale, anche per piccoli problemi o dubbi. Proteggiti chiedendo se avrai di un’assistenza dedicata perché anche per stringere o allentare una semplice vite è importante avere il supporto di uno specialista e l’acquisto che hai appena fatto (il nuovo arredamento di casa) ti da certamente diritto a un trattamento di questo genere.

4 CERTIFICAZIONI

Ti hanno detto che i prodotti sono di design e costruiti con le ultime tecnologie. Bene, ma godono di certificazioni dedicate? La più importante è la dichiarazione che siano a basso contenuto di formaldeide (classe E1) indispensabile per vendere un prodotto in Italia e per godere degli incentivi riservati alla riqualificazione energetica dell’immobile. Chiedi esplicitamente di quali certificazioni gode il modello scelto PRIMA dell’acquisto.

5. TRASPORTO

Una delle caratteristiche di chi vende arredamenti affidandosi a montatori non specializzati è quella di non disporre di mezzi dedicati per il trasporto dei mobili. Mobili e componenti sono delicati e il trasporto è sempre una fase critica, infatti anche i migliori prodotti senza le adeguate protezioni possono facilmente danneggiarsi.

Il trasporto non riguarda solo il tragitto che faranno i mobili dal magazzino alla tua abitazione, ma anche il modo in cui entreranno in casa tua. Scale, corridoi e zone comuni sono sempre a rischio quando non si usa una strumentazione adeguata. Per evitare brutte sorprese chiedilo esplicitamente: esiste una garanzia su danni derivanti dal trasporto? Chiedere non costa nulla.

Dietro al prezzo stracciato

Dietro a un prezzo stracciato si nasconde una di queste trappole. Ora hai tutti gli strumenti per smascherare le fregature e tutelare la tua serenità, perché dai tuoi nuovi arredi dipende la tua serenità tra le mura di casa.

Ovviamente gli affari esistono come esistono gli sconti – fanno parte del commercio – ma quando il prezzo sottocosto diventa la regola qualcosa non funziona e visto che si tratta dei tuoi nuovi mobili forse è saggio fare qualche domanda in più e non utilizzare unicamente il fattore prezzo per prendere la tua decisione.

Se ciò che hai letto ti sembra sensato e vuoi richiedere la mia consulenza dedicata contattami direttamente al Numero 097571175 o compila senza nessun impegno il modulo che trovi a questa pagina [Clicca Qui]. Sarò felice di aiutarti personalmente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *